top of page

Quarzi Maestro, cosa sono e perchè utilizzarli.



I quarzi Maestro sono cristalli di quarzo Ialino, più raramente di quarzo fumè, con una specifica formazione naturale delle facce che li "contraddistingue" in quanto Maestri rispetto alle normali punte di quarzo ialino.

La formazione delle facce determina il tipo di Maestro, la sua energia, il suo modo di lavorare e affiancarsi durante un percorso evolutivo.

CI sono quarzi nettamente più femminili con un'energia più gentile ma allo stesso tempo più profonda e quarzi detti maschili che hanno una energia più prorompente e meno "tatto" anche nel mostrare le situazioni e i nodi da risolvere in questa vita.


Iniziare a lavorare con un quarzo Maestro anzitutto significa iniziare ad aprirsi interiormente e mettersi nella condizione di evolvere quei lati di noi che ristagnano nella nostra vita. Molto spesso l'evoluzione è turbolenta, sofferta in alcuni casi perché tocca l'accettazione e la presa di coscienza del nostro Sé più autentico.

Potremmo dire che guardarsi allo specchio, dove questo specchio non ci evidenzia il bello ma ci sottolinea il "guarda questa cosa che devi risolvere", non è propriamente una cosa soddisfacente.



Tutti i maestri ci aiutano nell'evoluzione di noi stessi e tutti ci insegnano, in campi differenti, qualcosa di diverso e unico.


I Maestri notoriamente più conosciuti e considerati essenziali sono :






Iside






Dow








Elestiale







Gemelli Tantrici







Cattedrale







Channeling (Canalizzatore)






Trasmettitore







Time Link (Spazio Temporali)







Tempio Devico







Finestra







Laser





Custode della Terra :


È il più imponente fra i cristalli maestro ed è gigantesco.

È stato rinvenuto solo negli anni “ottanta” e misura mediamente da un metro e mezzo a due metri di lunghezza, con un peso che va da tre a cinque tonnellate e mezza.



Nel prossimo articolo parleremo dei Maestri meno noti, ma non meno importanti.






246 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Novità

Ametrino

コメント


bottom of page