top of page

Pillole di Chakra e Cristalli 1

Aggiornamento: 25 set 2020



NOTA BENE: Tutte le spiegazioni riportate sono tratte da autori che cito alla fine, ogni chakra lavora sia avanti che dietro, quindi sia sul lato frontale dell'individuo sia dalla schiena. Questa è un'infarinatura, poiché scrivere su un chakra equivarrebbe a fare un trattato di diverse pagine.
















⚜️ Muladhara - Primo Chakra ⚜️


• Significato del nome: Muladhara (sanscrito Mula e adhara) = radice e sostegno.

• Denominazioni frequenti: Primo chakra, chakra radice, centro della base.

• Zona: coccige, parte bassa del bacino tra perineo e ano.

• Ghiandola corrispondente: Ghiandole surrenali.

• Colore: Rosso.

• Mantra: LAM.

• Numero di petali: 4, con le sillabe sanscrite vam, am, sham, sam.

• Animali simbolici: Elefante, toro, bue.

• Elemento: Terra.

• Simbolo: Quadrato.

• Vocale: U.

• Funzione sensoriale: Respiro.

• Corrispondenza nella natura: Rosso del mattino e della sera, terra rossa, fuoco.

• Pianeta: Mercurio.

• Temi centrali: Sopravvivenza, contatto con la terra, stabilità, fiducia, sicurezza materiale.

• Parti del corpo: Intestino crasso, ossa, coccige, gambe, piedi.

• Aspetti interiori positivi: Sviluppo dell'energia vitale, voglia di vivere, forza vitale, autoconservazione, tenacia, ritmo, legame con la terra e la natura, fiducia, capacità di resistenza, capacità di imporsi.

• Aspetti interiori negativi: Egoismo, impulsività, inerzia, paure esistenziali.

• Disturbi fisici: Malattie intestinali, stitichezza, emorroidi, disturbi al nervo sciatico, dolori alla schiena, vene varicose, disturbi alla vescica e ai reni, dolori alla prostata, malattie delle ossa, anemia, oscillazione della pressione sanguigna.

• Disturbi Psichici: Fobie, debolezza, depressione, carenza di fiducia, tendenza a dipendere troppo dagli altri.

Il chakra Muladhara costituisce il fondamento e la radice del sistema energetico dei chakra. Attraverso il centro della base, l'energia viene raccolta dalla terra e dalla natura e in seguito trasformata. Nell'induismo il primo chakra viene tradizionalmente rappresentato con quattro petali e un quadrato ( simbolo della terra). Secondo lo Yoga l'energia Kundalini risiede nel chakra radice. Se la base è stabile, l'energia vitale può ascendere attraverso gli altri chakra, accelerando così lo sviluppo della personalità. Il colore rosso, in cui risplende il chakra Muladhara, simboleggia una forte energia vitale, forza e passione. Il chakra radice nutre il corpo l'anima e lo spirito di energia vitale e assicura la sopravvivenza nonché l'autoconservazione. Un chakra Muladhara funzionante permette di mantenere il contatto con la terra e garantisce la massima protezione dal mondo circostante. L'abbondanza materiale e il successo in ambito lavorativo, una patria fissa e stabili rapporti familiari sono il risultato di un chakra radice carico di energia. Un eventuale blocco compromette il rapporto con la terra e la natura e comporta un crescente distacco dalle proprie origini naturali, porta infine ad un eccessivo materialismo, avidità, egocentrismo e imposizione aggressiva di interessi e fini egoistici.


Fonte: Kalashatra Govinda.


Pietra di riferimento primaria: Quarzo Fumè.







47 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Novità

Ametrino

Hollandite

コメント


bottom of page