top of page

Pillole di Chakra e Cristalli 6




NOTA BENE: Tutte le spiegazioni riportate sono tratte da autori che cito alla fine, ogni chakra lavora sia avanti che dietro, quindi sia sul lato frontale dell'individuo sia dalla schiena. Questa è un'infarinatura, poiché scrivere su un chakra equivarrebbe a fare un trattato di diverse pagine.





















⚜️ Ajna - Sesto Chakra ⚜️


• Significato del nome: Ajina = Sapere, percepire.

• Denominazioni frequenti: Sesto chakra, chakra della fronte, terzo occhio.

• Zona: Tra le sopracciglia, in mezzo alla fronte, sopra alla radice del naso.

• Ghiandola corrispondente: Ipofisi ( Pituitaria).

• Colore: Blu scuro, indaco.

• Mantra: KSHAM, OM.

• Numero di petali: 2, con le sillabe sanscrite ham e ksham.

• Animali simbolici: Nessuno.

• Elemento: Nessuno.

• Simbolo: Cerchio con due "Ali".

• Vocale: I.

• Funzione sensoriale: Sesto senso, percezione extrasensoriale.

• Corrispondenza nella natura: Cielo notturno, stelle.

• Pianeta: Urano.

• Temi centrali: Intuizione, saggezza, percezione diretta, fantasia.

• Parti del corpo: Cervelletto, viso, occhi, orecchie, naso, seni paranasali, sistema ormonale, sistema nervoso.

• Aspetti interiori positivi: Comunione interiore, autocoscienza, energia creativa, intuizione, illuminazione, energia guaritrice, immaginazione, apertura verso nuove idee, controllo dei propri pensieri.

• Aspetti interiori negativi: Egoismo. autoesaltazione, ambizione di potere, mancanza di responsabilità.

• Disturbi fisici: Mal di testa, malattie al cervello, dolori agli occhi, debolezza della vista, debolezza dell'udito, infiammazione dei seni paranasali, malattie del sistema nervoso.

• Disturbi Psichici: Difficoltà di apprendimento e concentrazione, disattenzione, paura, sensazione di inutilità, superstizione, confusione interiore.


Il chakra Ajina in qualità di centro spirituale favorisce l'attenzione e la consapevolezza.

Nel sesto chakra confluiscono le nadi principali : ida e pingala la cui riunificazione simboleggia il superamento della dualità raggiungibile attraverso la meditazione.

Quando si raccoglie l'energia vitale in Ajina e si superano le ostruzioni è realmente possibile conseguire una conoscenza superiore. I due petali del chakra della fronte rappresentano rispettivamente le sillabe - germoglio ham e ksham, i suoni primordiali emessi da Shiva (consapevolezza cosmica) e da Shakti (vitalità) con i quali si delinea un'ulteriore unificazione.

Il cerchio e i due petali "alati" simboleggiano il superamento della polarità.

Il chakra Ajina stabilisce il collegamento con il mondo spirituale, favorisce la conoscenza intuitiva e pone l'accento sulla realtà manifestatasi in seguito al superamento della percezione dualistica del mondo e alla pacificazione dei pensieri.

All'interno di questa realtà superiore si sviluppano facoltà telepatiche e si sono spesso riscontrati fenomeni quali: premonizioni o comprensione intuitiva degli altri.

Un'ulteriore tema riguardante il sesto chakra è la conoscenza di sé.

Le esperienze con il terzo occhio vengono spesso descritte come esperienze di luce, attimi in cui gli occhi si aprono davvero per la prima volta.


Attraverso un chakra Ajina ben sviluppato è possibile stabilire un contatto diretto e libero con il mondo della fantasia, delle immagini interiori e delle visioni.

Un chakra della fronte attivo risveglia la facoltà di crearsi delle immagini, di visualizzare le parole, di configurare obiettivi astratti e quindi sviluppare, ad esempio, una visione del corso futuro della propria vita.

Il terzo occhio influenza anche la costruzione graduale di una connessione intuitiva con l'anima e l'esperienza di una totalità celata, oltre il bene e il male, che si nasconde dietro la percezione dualistica.

Più Ajina viene riempito di energia più semplice sarà riconoscere gli inganni e le illusioni in quanto tali.

Influenzando tutte le funzioni endocrine, il chakra della fronte risulta fondamentale per la conservazione della salute in generale.

I disturbi causati da Ajina si manifestano sopratutto a livello emotivo e psicologico sotto forma di paura, sentimento di insensatezza e inutilità o problemi di concentrazione.

Anche mal di testa ricorrenti e emicranie potrebbero nascondere un indebolimento

di questo chakra.

Fonte: Kalashatra Govinda.


Pietra di riferimento primaria: Ametista.


16 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Novità

Ametrino

Hollandite

Comments


bottom of page